Come sostituire la trimolina (zucchero invertito)?

Come sostituire la trimolina (zucchero invertito)?

La trimolina è uno zucchero invertito molto dolce con una consistenza densa e viscosa. Usato da panettieri e pasticceri professionisti, è utile per prevenire la cristallizzazione. La trimolina dà al gelato e al sorbetto la loro piacevole consistenza cremosa e aiuta a ottenere ganaches e dolci lisci. Per quanto riguarda le torte, beneficiano di una consistenza morbida e umida, così come di una maggiore durata di conservazione.

È importante capire che la trimolina è usata nelle ricette non solo come dolcificante ma anche per altri motivi. È composto da fruttosio e glucosio, il che lo rende molto più efficace nell’assorbire l’umidità rispetto allo zucchero normale. Ha anche un potere dolcificante molto più alto della maggior parte degli zuccheri comuni. Con queste caratteristiche in mente, ecco alcuni dei migliori sostituti possibili.

1. Miele liquido

Il miele liquido ha una consistenza simile alla trimolina ed è un ottimo sostituto per qualsiasi applicazione dove si usa lo zucchero invertito. La trimolina è una sorta di versione artificiale del miele, tranne che non ha le caratteristiche che danno al miele la sua identità.

La più grande differenza è nel sapore; mentre la trimolina non ha sapore (a parte lo zucchero), il miele ha note fruttate, speziate ed erbacee che variano a seconda della varietà.

In alcune ricette, il gusto del miele sarà messo in ombra dagli altri ingredienti, mentre in ricette più sottili, il miele può non essere appropriato perché il suo sapore sarà troppo forte.

2. Sciroppo di glucosio

Lo sciroppo di glucosio ha il vantaggio di limitare notevolmente la cristallizzazione dello zucchero negli sciroppi e nei dolciumi. È efficace per la fabbricazione di fudge, caramello, gelato e ganache. Ha anche una dolcezza paragonabile alla trimolina, quindi si può usare nelle stesse proporzioni.

Mentre lo sciroppo di glucosio è un dolcificante utile in molti casi, non è garantito che abbia le stesse prestazioni della trimolina in tutte le ricette. Dovrete sperimentare per determinare cosa funziona e cosa no.

3. Melassa

La melassa è un liquido scuro e denso ottenuto dalla raffinazione delle barbabietole o della canna da zucchero. È una grande opzione per aggiungere una consistenza deliziosa al pane scuro, all’impasto dei biscotti e ai ripieni delle torte.

Aggiunge anche sapore e colore alle preparazioni a cui viene applicato; questo non è sempre un problema, ma in alcune ricette la sua presenza può essere fastidiosa.

4. Zucchero di canna

Lo zucchero di canna contiene melassa, che gli dà il caratteristico colore marrone. È fatto di saccarosio e contiene zucchero invertito. Questo lo rende ideale per dolci leggeri e soffici.

Tuttavia, lo zucchero di canna non è così adatto al gelato, poiché il suo colore particolare è incompatibile con molti sapori. Per questo scopo, è preferibile il miele o lo sciroppo di glucosio.

5. Sciroppo di mais

Lo sciroppo di mais è un dolcificante liquido e appiccicoso che deriva dall’amido di mais. Si comporta allo stesso modo della trimolina ed è particolarmente efficace per la preparazione di sorbetti e gelati cremosi. È anche interessante per arricchire caramelle, gelatine e dolci.

Nella pasticceria e nella cottura, lo sciroppo di mais offre umidità e dolcezza, anche se è molto meno dolce della trimolina. In particolare, permette di preparare focacce e madeleine con una mollica più morbida.

error: Contenuto protetto!