Come sostituire lo zucchero bianco?

Come sostituire lo zucchero bianco?

Lo zucchero bianco raffinato è senza dubbio la forma più comune di zucchero usata in cucina e nella cottura. Il suo vantaggio principale è che addolcisce senza alterare ulteriormente il profilo di sapore di un piatto. È anche facile da trovare e poco costoso.

Questo tipo di zucchero si trova in molte ricette che richiedono un dolcificante, ma ci sono molti sostituti efficaci se ne siete sprovvisti o avete bisogno di un sostituto dello zucchero bianco per motivi di salute.

1. Zucchero di canna chiaro

In termini di consistenza e sapore, lo zucchero di canna chiaro è sicuramente la varietà di zucchero più vicina allo zucchero bianco raffinato. Tutto lo zucchero di canna è zucchero bianco con un po’ di melassa aggiunta.

Lo zucchero di canna chiaro ha la minore quantità di melassa e può quindi sostituire lo zucchero bianco con un effetto minore sul sapore. Puoi usare la stessa quantità di zucchero di canna chiaro che la tua ricetta richiede per lo zucchero bianco. Non c’è bisogno di cambiare gli altri ingredienti della ricetta.

Tenete presente che la piccola quantità di melassa nello zucchero di canna chiaro può dare una tinta marrone chiaro ad alcuni cibi più chiari. Se questo è un problema, potrebbe essere necessario passare a un altro sostituto.

2. Zucchero a velo

La differenza tra lo zucchero bianco e lo zucchero a velo è che lo zucchero a velo è macinato più finemente. Questa finezza di macinatura gli permette di dissolversi più rapidamente nelle glasse e nelle guarnizioni, risultando in una consistenza più liscia. Lo zucchero a velo contiene anche una piccola quantità di amido di mais per evitare che si aggreghi.

Lo zucchero a velo è una buona alternativa allo zucchero bianco perché è fatto principalmente di zucchero bianco e ha lo stesso sapore e colore. Non è un sostituto ideale nelle bevande a causa della presenza di amido di mais, che può dare loro un sapore indesiderato.

Se si usa lo zucchero a velo come sostituto dello zucchero bianco in una salsa, l’amido di mais può anche far sì che si addensi più velocemente dello zucchero bianco.

3. Nettare di agave

Il nettare di agave è talvolta chiamato sciroppo d’agave ed è ottenuto dalla pianta che ci dà la tequila. La linfa viene estratta dalla pianta e lavorata per trasformare i suoi carboidrati in zuccheri. Il risultato è un liquido che fornisce zucchero ma ha un indice glicemico più basso, quindi il picco di zucchero nel sangue non si verifica come con lo zucchero bianco.

Se si usa il nettare di agave al posto dello zucchero bianco, sarà necessario adattare la ricetta per compensare il liquido extra. Se usate 2/3 di tazza di nettare di agave, dovete eliminare 2/3 di tazza degli altri liquidi dalla ricetta. Utilizzare 2/3 di tazza di nettare di agave per sostituire 1 tazza di zucchero bianco.

Si noti che il nettare di agave rosola a una temperatura inferiore a quella dello zucchero, quindi è necessario ridurre la temperatura di cottura di 20 gradi per evitare questo problema.

4. Zucchero grezzo

Lo zucchero grezzo è la forma meno lavorata di zucchero. Passa attraverso una centrifuga, ma tutti i suoi componenti diversi dal saccarosio rimangono intatti. Lo zucchero grezzo ha un colore marrone chiaro (simile allo zucchero di canna chiaro) a causa dei suoi componenti.

5. Miele

Il miele è un altro modo efficace per sostituire lo zucchero bianco in alcune ricette. Potete usare ¾ di tazza di miele per sostituire 1 tazza di zucchero.

Come il nettare di agave, il miele è liquido e tende a diventare marrone con il calore. Alla fine dovrete ridurre le quantità di altri liquidi nel vostro piatto a seconda di quanto miele aggiungete. Dovrete anche ridurre la temperatura di cottura di 20 gradi per evitare l’imbrunimento prematuro.

error: Contenuto protetto!