Quali sono le spezie fondamentali della cucina cinese?

Quali sono le spezie fondamentali della cucina cinese?

La cucina cinese è caratterizzata da un equilibrio di sapori derivanti dall’uso di una varietà di spezie ed erbe. Le spezie cinesi hanno generalmente applicazioni nella medicina tradizionale cinese, quindi sono destinate a fornire sia il gusto che i benefici per la salute. Ecco alcune delle spezie e dei condimenti più popolari nella cucina cinese:

Polvere delle cinque spezie

La polvere delle cinque spezie è la versione cinese del garam masala indiano. È una miscela di spezie pungenti che danno ai piatti sapori caratteristici che sono sia dolci che pungenti. Alcune delle spezie che si possono trovare in una tradizionale polvere delle cinque spezie sono l’anice stellato, i semi di finocchio e il pepe di Sichuan.

La polvere delle cinque spezie è versatile e può essere usata come condimento nell’impanatura per piatti fritti o come salsa per piatti cotti a fuoco lento. La miscela è estremamente pungente quando è fresca. Fate attenzione a non condire troppo le vostre ricette.

Pepe di Sichuan

Oltre al suo uso nella polvere delle cinque spezie, il pepe di Sichuan è un ingrediente essenziale della cucina cinese. Gioca un ruolo importante nelle specialità della sua provincia natale del Sichuan in Cina.

Il pepe di Sichuan è famoso per la sua sensazione unica in bocca. Questo non ha niente a che vedere con il calore che si sente con i peperoncini o il pepe nero. È più una sensazione di intorpidimento della lingua.

Puoi usare il pepe di Sichuan insieme ai peperoncini per dare ai tuoi piatti una dose extra di spezie. Il pepe di Sichuan è la spezia principale del màpó dòufu, un piatto piccante popolare in Cina. Il termine “màpó” si traduce con intorpidimento; dice tutto.

Anice stellato

L’anice stellato è forse la spezia dall’aspetto più drammatico. Il suo profilo di sapore è simile a quello dell’anice comune. Potete usarlo intero o macinato. Il suo sapore domina la maggior parte delle miscele di polvere delle cinque spezie, quindi si può usare al posto della polvere delle cinque spezie e viceversa.

Zenzero

Lo zenzero è probabilmente la spezia più onnipresente nella cucina cinese. Di solito è abbinato all’aglio e sono i primi ingredienti che vanno nel wok in molte ricette. Lo zenzero fresco ha un profilo di sapore sia pungente che dolce. È spesso usato nelle zuppe e in vari altri piatti, e può essere usato nella sua forma fresca o candita. La medicina tradizionale cinese considera lo zenzero un ingrediente molto prezioso.

Aglio

Usato spesso in padella insieme allo zenzero, l’aglio è molto aromatico e deliziosamente saporito. È presente in molte ricette salate cinesi. Il suo sapore sulfureo “umami” è versatile e si sposa bene con quasi tutti gli ingredienti salati della cucina cinese.

Peperoncini

I cinesi amano il cibo piccante come molte altre persone in tutto il mondo. La piccantezza può essere ottenuta da una varietà di ingredienti, tra cui il pepe nero o il pepe di Sichuan, ma spesso proviene dai peperoncini. I peperoncini rossi secchi sono comunemente usati per aggiungere calore ai fritti, per fare l’olio caldo e come condimento da tavola.

Olio di sesamo

Estratto dai semi di sesamo, l’olio di sesamo ha un sapore di noce e un colore marrone scuro simile al miele. Il suo sapore è estremamente concentrato; bastano poche gocce di olio di sesamo per infondere in un piatto il suo forte aroma. Tenete a mente che l’olio di sesamo brucia a una temperatura relativamente bassa, quindi non è ideale per i soffritti.

Vino di riso Shaoxing

Il vino di riso Shaoxing ha un doppio ruolo nella cucina cinese: dà ai piatti un sapore unico e aiuta a rimuovere alcuni degli odori di selvaggina dalla carne. Il vino è usato in parte per le stesse ragioni nella cucina italiana.

error: Contenuto protetto!